F.A.Q.

Domande e risposte più frequenti

Rinoplastica

1• La rinoplastica corregge anche i problemi funzionali o semplicemente l’estetica?

-Una rinoplastica può correggere sia un problema funzionale, che quello estetico.

2• Quanto costa l’intervento di rinoplastica?

-Il prezzo varia in base a differenti fattori, pertanto è necessaria una prima visita.

3• L’intervento di rinoplastica è doloroso?

-Questo tipo di intervento solitamente non comporta alcun dolore.

4• C’è un’età minima per potersi sottoporre ad una rinoplastica?

-Personalmente preferisco pazienti di età non inferiore ai 17 anni, ma tale decisione dipende anche dalla maturità del paziente.

5• Quali sono i tempi di recupero per una rinoplastica?

-I tempi di recupero sono di circa 10 giorni.

6• Per la rinosettoplastica è possibile l’anestesia locale?

-Sì, è possibile.

7• Sono necessari i tamponi?

-Se si esegue una settoplastica o una turbinoplastica, sì.

8• La simulazione della rinoplastica è sempre uguale all’effetto reale?

-Cerco di non eseguire simulazioni (a meno che non sono costretto), poiché solitamente riesco a raggiungere risultati migliori sul tavolo operatorio.

Mastoplastica additiva

1• Sono utili i reggiseni post-operatori?

-Sì, consiglio di utilizzarli per 30 giorni dopo l’intervento.

2• Quali sono le protesi migliori?

-Oggi sono tutte di altissima qualità e super controllate, ovviamente è compito di un chirurgo consigliare quella più adatta alla conformazione fisica della paziente.

3• Le cicatrici sono invasive?

-Le cicatrici possono essere emiperiareolare o dal solco.

4• È possibile nascondere le cicatrici?

-No, ma ovviamente la cicatrizzazione dipende anche dalla paziente ed alla sua predisposizione naturale.

5• Le protesi impediscono l’allattamento diretto al seno?

-No.

6• Le protesi mammarie condizionano i risultati degli esami per tumori al seno?

-No.

7• Come vengono posizionate le protesi?

-Ci sono tre modi di posizionamento delle protesi: retroghiandolare, retromuscolare o dual plane.

8• Quanto costa l’intervento di mastoplastica additiva?

- Il prezzo varia in base a differenti fattori, pertanto è necessaria una prima visita.

9• Una protesi al seno può scoppiare? Se sì, in quali circostanze potrebbe accadere?

-Non può scoppiare.

10• Cos’è la tecnica Dual Plane?

-La tecnica dual plane consiste nel posizionare la protesi nella parte superiore retromuscolare, mentre nella parte inferiore retroghiandolare.

Mastopessi

1• Quanto costa l’intervento di mastopessi?

- Il prezzo varia in base a differenti fattori, pertanto è necessaria una prima visita.

2• Quali sono le fasi dell’intervento?

-In seguito alla visita ed alla conferma dell’intervento, verrà rilasciato il Consenso informato, su cui verranno segnate le varie fasi.

3• In cosa consiste l’intervento di mastopessi?

-L’intervento di mastopessi consiste nel sollevamento e riposizionamento della ghiandola mammaria.

4• Che differenza c’è tra la mastopessi e la mastoplastica?

-La mastoplastica serve ad aumentare (additiva) o diminuire (riduttiva) il volume del seno, mentre la mastopessi serve ad alzare e (possibilmente) aumentare il volume del seno.

5• Quali sono le precauzioni post intervento?

-Consiglio sempre di non sollevare pesi, di evitare l’esposizione al sole e non fare attività fisica per 30 giorni circa.

Otoplastica

1• Quanto costa l’intervento di otoplastica?

-Il prezzo varia in base a differenti fattori, pertanto è necessaria una prima visita.

2• A quale età minima si può sottoporre all’intervento di otoplastica?

- Personalmente preferisco pazienti di età non inferiore ai 13 anni, ma tale decisione può variare in base alla situazione ed al paziente.

3• Quanto può durare un intervento di otoplastica?

-Circa 1 ora.

4• È necessario seguire un iter per l’intervento di otoplastica?

-No.

Blefaroplastica

1• C’è un’età massima a cui è possibile sottoporsi all’intervento di Blefaroplastica?

-No.

2• Quando si parla di blefaroplastica, a cosa ci si riferisce particolarmente?

-La blefaroplastica consiste nell’asportazione di pelle in eccesso e di borse adipose.

3• La blefaroplastica interessa esclusivamente interventi agli occhi?

-Si.

4• La blefaroplastica prevede l’anestesia?

-Sì. Anestesia locale con sedoanalgesia.

Gluteoplastica

1• Quanto costa l’intervento?

-Il prezzo varia in base a differenti fattori, pertanto è necessaria una prima visita.

2• C’è un’età minima per potersi sottoporre all’intervento di gluteoplastica?

-18 anni.

3• Per l’intervento di gluteoplastica vengono utilizzate delle protesi?

-Si, vengono utilizzate delle protesi, che vengono posizionate sotto muscolo.

Generali

1• Lei opera solo a Napoli in provincia?

-Opero sia a Napoli, che in provincia.

2• Qual è la differenza tra chirurgia plastica e chirurgia estetica?

-La chirurgia plastica è soprattutto ricostruttiva e viene applicata principalmente in seguito a traumi, malattie, malformazioni, mentre quella estetica è volta a migliorare dal punto di vista estetico.

3• Come posso risolvere il problema della pelle scesa, dopo aver perso molti chili?

-Un’addominoplastica potrebbe essere utile.

4• È possibile alzare un seno sceso?

-Sì, con la mastopessi.

5• In base a quale criterio viene scelta la tipologia dell’anestesia?

-La decisione del tipo di anestesia dipende sia dall’intervento che si deve affrontare, che dal paziente.

6• Qual è il costo della prima visita?

-La prima visita è gratuita.

7• Vi è mai capitato di rinunciare di effettuare un intervento perché riteneva non eticamente necessario?

-Certo, mi è capitato.

8• Operate in anestesia locale o totale?

-Opero sia in anestesia locale, che totale, ma consiglio sempre (quando è possibile) quella locale.

9• Perché consigliate l’anestesia locale?

-Perché la ripresa è più rapida rispetto all’anestesia totale ed inoltre può essere effettuata in day surgery.

10• Eseguite rinofiller?

-Sì.

11• A cosa serve il rinofiller?

-Il rinofiller serve a modificare il profilo, con un conseguente aumento del volume. Lo consiglio per punte cadenti.

12• Come trattare le rughe naso-labiali?

-In genere viene utilizzate l’acido ialuronico. L’effetto dura dai 6 agli 8 mesi.

Accedi

Password dimenticata?